Blog: http://wonderfulshakira.ilcannocchiale.it

Ciao Heath!


image

 Una brutta notizia delle ultime ore: è morto l'attore Heath Ledger. La maggior parte di voi lo ricorderà per aver interpretato la parte del cowboy gay (lui era il biondo, al fianco del moro Jake Gyllenhaal) nel film "I segreti di Brokeback Mountain", pellicola che gli ha dato successo e fama in tutto il mondo. Ma l'attore, di origini australiane, aveva alle spalle tantissimi altri film. Come dimenticarlo nei panni dello studente irrequieto in "10 cose che odio di te", il suo primo film?
Da poco più di un anno era sposato con l'attrice Michelle Williams (la Jen di "Dawson's Creek") conosciuta sul set del film che gli ha dato più successo e da cui aveva avuto una bambina.
A soli 28 anni poteva, ormai, già essere considerato una star di alto livello. In questi ultimi mesi aveva interpretato la parte del cattivo, prossimo nemico di "Batman" (che, presto, dovrebbe essere sugli schermi americani) e così si era guadagnato altre copertine e altro successo.
Non sappiamo perchè la giovane vita di Heath sia stata spezzata così. Trovato morto nel suo appartamento di Manhattan (New York) l'attore forse avrebbe tentato il suicidio. Infatti, trovato morto sul letto, aveva alcune postiglie di sonnifero sul comodino. Ma a confermarlo (o a smentirlo) sarà l'autopsia.
Perchè la sua giovane vita si è fermata all'improvviso? Forse perchè il successo a volte non basta. Non basta se non riesci a rimanere con i pieid per terra, non basta se, comunque, continui a non accettarti per quello che sei, non basta se non ti vuoi bene abbastanza e se non pensi razionalmente. Perchè i soldi, la fama, il successo non sono tutto.

Trovo un'indecenza il fatto che c'erano fotografi e videoreporter che riprendevano la barella che trasportava la sua salma fuori dall'appartamento!

Ciao Heath, riposa in pace

Pubblicato il 23/1/2008 alle 15.49 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web